Progetti / esperienze uso e produzione OSS LG Corradini Print
Wednesday, 17 June 2009 08:41

progetti / esperienze uso e produzione SW OSS Liceo Ginnasio “F. Corradini”

Informazioni generali
Titolo del Progetto/Esperienza Scheme per Dr. Geo
Scuola VIPC02000P
Codice meccanografico. istituto di riferimento  
Scuola Liceo Ginnasio “F. Corradini”
Tipologia della scuola Liceo con Indirizzi Classico, Linguistico e Scientifico
Indirizzo Thiene (VI) Via 1° Maggio 15
Referente del Progetto /Esperienza : Nome: Andrea Centomo
Funzione: Docente di Matematica e Fisica
Tel: 0444-327445
Fax:
Mail: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it
Sito web della scuola A brevissimo il nuovo sito
Sito web del progetto/esperienza http://www.ofset.org/it/articles/148
Caratteristiche del progetto / esperienza
Stato di avanzamento Inizio: Gennaio 2005
Fine: Marzo 2005
Avanzamento (%): 40%
Motivazioni del progetto / esperienza
  • desiderio di diffondere la conoscenza dell'approccio open source all'informatica e di proporre l'uso di ambienti software di qualità che integrano strumenti di manipolazione dinamica degli oggetti geometrici e linguaggi di programmazione (Scheme)
  • volontà di creare i presupposti per una sperimentazione e per l'impiego, all'interno del Liceo e in scuole del territorio, di risorse open source per la didattica integrata della geometria e della programmazione
  • interesse a sperimentare la distribuzione di GNU/Linux eduKnoppix all'interno di un percorso di formazione per docenti e nella prassi didattica
Obiettivi del progetto / esperienza
  • formare docenti di Matematica del Liceo e dell'Alto Vicentino sull'utilizzo di software open source di qualità che integrano strumenti di manipolazione dinamica degli oggetti geometrici e ambienti per la programmazione
  • creare un gruppo di lavoro per la documentazione di esperienze didattiche con software open source per la matematica
  • sperimentare nella didattica l'ambiente Dr. Geo
  • contribuire al processo di diffusione della distribuzione eduKnoppix e allo sviluppo dell'ambiente open source Dr. Geo
Azioni previste
  • Realizzare seminari in Laboratorio centrati sull'uso di eduKnoppix e di Dr. Geo
  • Mantentere sito, documentazione italiana e localizzazione del software Dr. Geo
  • Produrre documentazione per Dr. Geo
  • Sperimentare percorsi didattici sulla geometria e la programmazione in un indirizzo di Liceo Linguistico Brocca
  • Collaborare al progetto eduKnoppix
Risultati attesi
  • Aumento della consapevolezza da parte degli insegnanti verso le metodologie di sviluppo del software open source e conoscenza degli strumenti open source per la didattica della Matematica, con particolare attenzione verso l'ambito della geometria e della programmazione
  • Incremento del numero di utilizzatori di ambienti open source per la didattica e in particolare per lo studio della Matematica
  • Produzione di materiali didattici con licenza GNU Fdl
  • Documentare in modo completo un'esperienza didattica di studio della programmazione in ambienti di geometria dinamica
Risultati già ottenuti
  • Aumento della consapevolezza da parte degli insegnanti verso le metodologie di sviluppo del software open source e conoscenza dell'ambiente Dr. Geo per la geometria e la programmazione Scheme
  • Incremento del numero di utilizzatori di eduKnoppix e Dr. Geo
  • Realizzazione della dispensa Laboratorio di Geometria e Programmazione con Dr. Geo, del tutorial di eduKnoppix. In preparazione un libro di testo intitolato Scheme per Dr. Geo
  • Collaborazione alla versione eduKnoppix 2.1 Indire e alla versione di Dr. Geo 1.0 (localizzazione dell'interfaccia)
Collegamento con altri progetti /esperienze del territorio  
Compartecipazione di altri soggetti pubblici Università Cattolica di Brescia (progetto eduKnoppix)
Presenza di partner privati Organization for Free Software in Education and Teaching (progetto Dr. Geo)
Presenza di sponsor  
Costo generale del progetto /esperienza 1000 Euro

Dati provenienti dalla compilazione della Sezione Opensource dell'Osservatorio Permanente Attrezzature tecnologiche - MIUR