È possibile rendersi parte attiva dei processi di selezione e certificazione delle pagine? Print
Monday, 25 May 2009 11:21
Sì. Un modo è, per esempio partecipare al progetto ICRA (http://www.icra.org/about/): gli autori di pagine web che vogliono ottenere una certificazione ICRA devono compilare un questionario online che descrive il contenuto del loro sito, dichiarandone le caratteristiche rispetto a tematiche come il sesso, la violenza e così via. ICRA fa una verifica e genera quindi un'etichetta di contenuto (un frammento di codice per computer) che gli autori possono aggiunge al proprio sito. Gli utenti possono agire sul proprio browser, installando lo strumento ICRAplus e impostando il livello di “decenza” a cui sono interessati: navigheranno solo sulle pagine corrispondenti alle caratteristiche prescelte. ICRAPlus è infatti in grado di interagire sia con le pagine certificate ICRA sia con altri filtri analoghi (http://www.icra.org/_it/icraplus/). Il limite attuale di questo metodo è la sua scarsa diffusione, soprattutto in Italia.
Last Updated on Monday, 25 May 2009 11:22